Grandi successi per la ACSD Pentotary di Foggia!

on .

Un inizio di stagione agonistica “scoppiettante” per la Pentotary di Foggia che si conferma ancora una volta leader della nostra città e della nostra provincia nel settore del nuoto agonistico.

Il team capitanato dal Prof. Mario Ciavarella, dopo il primo periodo di preparazione nella piscina di Viale Luigi Pinto, ha già all’attivo la partecipazione a ben due meeting nazionali, il primo il 22 ottobre al 6° Trofeo Città di Riccione ed il secondo lo scorso week end a Campodipietra (CB) oltre ad aver ricevuto, durante il Gran Galà della Federazione Italiana Nuoto che si è svolto a Bari lo scorso ottobre, i riconoscimenti come eccellenze del nuoto pugliese per Giulio Ciavarella, per le medaglie conseguite sia a livello italiano che con la Nazionale Italiana giovanile, per il fratello Luca per aver fatto parte della rappresentativa Regionale che ottimamente si è comportata al Trofeo delle Regioni della scorsa estate e per l’allenatore Mario Ciavarella come tecnico federale alle Olimpiadi Europee Giovanili in Ungheria.

 

In terra di Romagna, al cospetto degli olimpionici del calibro di Alice Mizzau,  Alessia Polieri, i ragazzi foggiani hanno ottenuto un eccellente sesto posto finale su 32 team provenienti da tutt’Italia con un Giulio Ciavarella in grande spolvero, infatti il campione italiano giovanile classe 2001 non solo si è imposto in tutte le gare disputate della sua categoria Juniores ma è salito sul gradino più alto del podio anche nella classifica assoluta nei 200 dorso, oltre al secondo posto nei 50 e 100 dorso.

Al Meeting Don Guglielmo nel vicino Molise il team del “delfino” ha chiuso all’ottavo posto finale, miglior team di Foggia e provincia, con un ricco bottino di medaglie, ben 22 in totale su cui spiccano i due ori di Claudia Nesso nei 50 rana e di Giulio Ciavarella nei dorso, dieci le medaglie d’argento e dieci quelle di bronzo.

La stagione invernale prosegue serrata con diversi appuntamenti importanti, tra cui spicca la partecipazione di Giulio ai Campionati Assoluti Italiani Open in vasca di Riccione dal 1 al 2 dicembre, in cui disputerà i 50 e 100 dorso, negli stessi giorni il resto della squadra sarà tra i sicuri protagonisti del primo “Bari Swimming Contest 2017 – Winter Edition” che si svolgerà presso lo Stadio del Nuoto di Bari, per finire ai Campionati Regionali Assoluti Invernali ed alla fase regionale della Coppa Caduti di Brema Campionati Italiani a squadre nei giorni che precedono il Natale.

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker