Nuoto Pinnato, la Pentotary Foggia sbanca Roma al Trofeo Nazionale Giovani Speranze.

on .

 

Non solo nuoto puro, anche nel Pinnato la Pentotary Foggia sale ai vertici nazionali vincendo il Trofeo Nazionale Giovani Speranze dedicato ai campioni del futuro.

 

Ben 300 atleti provenienti da tutt’Italia si sono ritrovati domenica 14 maggio a Roma presso la piscina da 50 metri dello Zero9 per la sedicesima edizione del prestigioso appuntamento dedicato al nuoto pinnato ed organizzato dalla Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, federazione in cui la società di Viale Luigi Pinto è leader da sempre.

 

I quarantadue piccoli atleti “pentoratini”, ben preparati e supportati dai coach Gianluca Losacco, Donato Spinazzola e Leo Silio  si sono scontrati con le fortissime società romane Nuoto Belle Arti e New Line Agepis, classificatesi rispettivamente al secondo e terzo posto della classifica finale, ma la qualità e la forza messa in acqua dai ragazzi foggiani hanno sbaragliato la concorrenza nelle gare dei 50 e 100 pinne.

 

Lo scorso anno la Pentotary arrivò al secondo posto della classifica finale a soli 22 punti dalla Belle Arti di Roma ma quest’anno lo strapotere del team del Presidente Gianfranco Ciavarella è evidente nel punteggio finale che ha distaccato i rivali romani di ben 589 punti.

Tra gli atleti si sono distinti Luca Ciavarella sale sul gradino più alto del podio tre volte, vincendo l’oro nei 50 e 100 pinne e nella staffetta 4 x 100 pinne 1 Cat.

 

Alberto Mirasole è primo nei 100 pinne A2 mentre vincono l’oro le staffetta 4 x 100 Es.A femminile con Valentina Ferro, Rinaldi Sara, Ilaria Denardis e Maria Ginevra Loprete, e maschile con Albero Mirasole, Salvatore Scarpino, Davide Cicchese e Davide Cavaliere; oro anche per la staffetta 1 Cat composta dal già citato Luca Ciavarella, Maurizio Ciuffreda, Leonardo La Croce e Luca Perna, quest’ultimo argento sia nella gara 50 pinne che 100 pinne 1 Cat.

 

Bronzo per Ilaria De Nardis nei 50 pinne Es.A1, doppio argento per Salvatore Scarpino nei 50 e 100 pinne Es. A1, argento nei 100 pinne e bronzo nei 50 pinne Es. A2 per Valentina Ferro, bronzo per Alberto Mirasole nei 50 pinne Es. A2, argento per Christian Petruccelli nei 50 pinne Es. B2, bronzo per Anna Giada Petruccelli nei 100 pinne 1 Cat., bronzo per Greta Loprete nei 100 pinne Es.A1, argento per Gianluigi Paciello nei 100 pinne Es. B1, bronzo per Marika Anna Galli nei 100 pinne Es. B2, bronzo per Simone Ciuffreda nei 100 pinne Es. B2.

 

Argento per la staffetta 4 x 100 pinne 1 cat con Anna Giada Petruccelli, Martina Saliani, Maria Lucia Carapella e Barbara Scarpino, per la staffetta Es.B femminile con Matilde Rosania, Ilaria Rinaldi, Kristel Bernardo e Marika Anna Galli e per la staffetta Es.B maschile composta da Simone Ciuffreda, Pasquale Gnoni, Francesco di Terlizzi, e Chistian Petruccelli.

 

 

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker